Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'arciere del re
L'arciere del re

L'arciere del re

Bernard Cornwell
pubblicato da Tea

Prezzo online:
6,55
6,90
-5 %
6,90
Disponibile.
13 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Siamo a metà del XIV secolo e l'Europa è minacciata da spaventosi venti di guerra: Francia e Inghilterra stanno infatti per scatenare la guerra dei Cent'anni. Il villaggio del giovane Thomas Hookton è stato saccheggiato da mercenari bretoni capitanati dall'Harlequin, misterioso cavaliere franco. Figlio naturale del prete del villaggio, ucciso durante il saccheggio, Thomas promette a Dio di recuperare la santa reliquia di San Giorgio, la lancia con cui il santo uccise il drago. E un voto che porterà il giovane molto lontano: protetto solo dalla sua integrità, e da una straordinaria abilità con l'arco, affronterà un mondo nuovo abitato da feroci cavalieri, donne belle ma pericolose, principi e sovrani vendicativi.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Romanzi storici , Romanzi e Letterature » Narrativa d'ambientazione storica

Editore Tea

Collana Best TEA

Formato Tascabile

Pubblicato 16/07/2014

Pagine 487

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788850236763

Traduttore L. Perria

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
L'arciere del re alessandro356

Alessandro - 05/05/2018 08:54

voto 5 su 5 5

Il mio primo romanzo storico medievale e assolutamente uno dei migliori che abbia letto. Un libro eccezionale. Con una trama avvincente e scorrevole e una ricostruzione storica e militare semplicemente straordinaria e ricca di dettagli. Il tutto è così intrigante, realistico e concreto che sembra di combattere al fianco di Thomas. Non fatevi ingannare dalla parola romanzo, di fatto permette dimparare sulla Guerra dei CentAnni molto più dei libri scolastici e in modo molto più accurato. Punto di forza di questopera, e dellintera trilogia, è lottimo protagonista. Thomas di Hookton, infatti, non è un cavallerie, come ci si aspetterebbe da un eroe medievale, bensì uno dei letali arcieri inglesi. Unottima scelta, che aiuta a comprendere la netta superiorità bellica inglese nella fase iniziale della Guerra dei Centanni. E questo è particolarmente evidente nelleccellente e avvincente, anche se lievemente romanzata, Battaglia di Crecy (prova dellinevitabile fine dellera della cavalleria). Lintera realtà degli arcieri dallarco lungo è estremamente interessante: gli archi e le frecce, la loro preparazione, la contrapposizione tra arcieri inglesi e balestrieri genovesi. Oltre a lui poi ci sono molti altri personaggi, tutti ben caratterizzati e intriganti. Molto apprezzata la nota storica finale.

L'arciere del re lucaloscudo

lucaloscudo - 09/07/2016 01:01

voto 4 su 5 4

E dove vuoi andare? Il medioevo alla Cornwell non è una passeggiata di salute. E' un'avventura. L'arciere del re è come ci si aspetta da un romanzo "storico". Trama, personaggi e ambientazioni sono ben incastonate l'una all'altra. Piaciuto? Si. Consigliato? Si.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima