Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Questo libro offre i primi risultati di una ricerca, tuttora in corso, sui problemi - di natura insieme giuridica ed estetica - sollevati, nella Francia del XIX e del XX secolo, dall'acquisizione della fotografia tra le opere d'arte degne di essere tutelate dalle norme sul diritto d'autore. Frutto di scrupolose indagini d'archivio, il volume analizza gli atti di due processi molto famosi e le vicissitudini legali che, proprio nel paese che vide nascere l'«invenzione maravigliosa», la fotografia dovette affrontare prima che le fosse riconosciuto lo statuto giuridico di oeuvre d'esprit. Integrando la ricostruzione storica con la riflessione filosofica, il libro lascia emergere tutta la portata teoretica del dibattito giuridico sulla natura artistica della fotografia e, mentre sollecita un ripensamento del complesso tema dell'"originalità", offre un contributo prezioso alla storia dell'estetica fotografica.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Estetica , Arte Beni culturali e Fotografia » Fotografia » Fotografia, altri titoli

Editore Mucchi Editore

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 20/03/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788870006643

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'arte per diritto"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima