Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Chi è in grado di cogliere ciò che è maschile e ciò che è femminile? Lo può forse la biologia? O magari è la psicologia a spiegare la differenza sessuale? È corretto pensare la femminilità come passiva e la mascolinità come attiva? Il padre della psicoanalisi discute le risposte tradizionali a queste domande - come quella della bisessualità insita in ciascun essere umano - e si addentra nel "continente nero" della femminilità analizzando le tappe dello sviluppo della donna: la relazione della bambina con la madre nella fase preedipica, la scoperta della castrazione e le possibili reazioni (l'inibizione sessuale o la nevrosi, il complesso di mascolinità, la femminilità normale), la vita della donna matura, la maternità.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia

Editore Castelvecchi

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 13/01/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788869448690

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'enigma della femminilità"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima