Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

"Una lacrima si poggiò sulla guancia di Carlotta, come quando una goccia di rugiada scivola da un petalo di rosa fin sulla foglia sottostante. Sembrava la stessa che la prima notte aveva dato inizio a tutta quella storia."

Un cenno fortuito, un'occhiata furtiva, un luccicone fulgido può essere un indizio univoco per l'avvio di un rapporto di ostilità, amore, amicizia. Un viaggio, invece, può essere arginato o portare a una sequenza di fatti: Gabriel, Carlotta e Samuel attraverseranno l'aeroporto di Orio al Serio, in fila indiana, per conquistare l'avventura che cambierà definitivamente il corso dei loro vent'anni. Fronteggeranno quello che solo una città come Londra potrà elargire o tendenzialmente estromettere. Una voglia smodata di mettersi alla prova garantirà loro un'esperienza che nessuno aveva messo in conto prima di calpestare il suolo inglese; e solo quando vivranno la medesima quotidianità capiranno dove e come hanno preso un abbaglio. Equivoci e inesattezze che ognuno di noi potrebbe commettere. Il romanzo vuole narrare le loro vicissitudini, mettendoli a confronto e in tre dissimili relazioni: Gabriel e Carlotta fidanzati dal primo anno di liceo, Carlotta e Samuel compagni di scuola, sempre dal primo anno di liceo, Samuel e Gabriel migliori amici sin dalle elementari. Siamo sicuri che tutti e tre esprimeranno nell'altro la sincerità di un rapporto oramai consolidato? O Londra li cambierà così tanto che nemmeno a loro stessi lo confesseranno? Diretto come una palla di cannone, fumante come una freccia ad arco, raggiungeremo l'epilogo chiedendoci come mai sia andata a finire proprio così.

Collana Policromia

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Pubme

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 21/06/2019

Lingua Italiano

EAN-13 9788833662916

5 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
5
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
L'estate interrotta vittoriaotto

vittoriaotto - 06/12/2019 15:58

voto 5 su 5 5

Un Ebook degno di nota. Mi sono pentita di non aver preso il cartaceo. Una trama ricca di dettagli che ti fanno vedere a occhi aperti quello che leggi. A presto col prossimo romanzo, almeno spero

L'estate interrotta sandrino6868

sandrino6868 - 20/09/2019 20:06

voto 5 su 5 5

Ma quanto ho trovato interessante

L'estate interrotta ercolegmail

ercolegmail - 07/09/2019 14:40

voto 5 su 5 5

Come dice il mio stesso nome, questo romanzo ha dell'Ercole. Intendo dire, che sembra scritto da uno scrittore affermato, da uno che ha già venduto milioni di copie in tutto il mondo. Quindi, non posso che lasciare una recensione super positiva. E alla libreria della Galleria Vittorio Emanuele, sono stati super celeri e gentili. La trama è tutta da scoprire, tutta da leggere col sorriso e anche con qualche lacrimuccia sulla guancia. Ottima scelta anche dei personaggi di minore importanza.

L'estate interrotta r.1979

r.1979 - 20/07/2019 14:14

voto 5 su 5 5

Molto, molto bello. La trama risulta interessante da molteplici punti di vista: primo fra tutti, il grandioso stile di Cosimo, inconfondibile. La passione nel trasmettere interiorità ha sempre accolto un numero elevato di lettori ed è quello che sta succedendo proprio con i suoi scritti. Prenderò il cartaceo per regalarlo. Buona lettura a tutti

L'estate interrotta robertaslaerno1234

robertaslaerno1234 - 20/07/2019 14:10

voto 5 su 5 5

Molto, molto bello. La trama risulta interessante da molteplici punti di vista: primo fra tutti, il grandioso stile di Cosimo, inconfondibile. La passione nel trasmettere interiorità ha sempre accolto un numero elevato di lettori ed è quello che sta succedendo proprio con i suoi scritti. Prenderò il cartaceo per regalarlo. Buona lettura a tutti

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima