Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

In questo saggio si traccia la storia della traduzione del XVII secolo a oggi. "Il traduttore invisibile", secondo quanto afferma l'Autore, è quello che ha dominato la produzione di traduzioni nel mondo occidentale, attribuendo al testo tradotto l'illusione di essere "l'originale". Gli esempi tratti da numerose letterature presentano un panorama di quel predominio della traduzione scorrevole su altre strategie di traduzione che ha condotto a una determinata configurazione del canone delle letterature tradotte.

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Linguistica, Semiotica e Semiologia

Editore Armando

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 22/11/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788869923593

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'invisibilità del traduttore"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima