Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'oblio della ragione

Chiara Vitetta
pubblicato da Meligrana Giuseppe Editore

Prezzo online:
2,99

Il dolore, la violenza e la disperazione possono spingere chiunque sull'orlo dell'abisso. Oltre l'abisso, il buio, e nel buio un'inevitabile follia.
È nel buio che si perdono i protagonisti di "Giustizia", "Non guardarmi" e "Blackout", tre storie di violenza, dolore e disperazione. Matt è un giovane condannato a morte. Ha compiuto un terribile delitto di cui si rifiuta di spiegare le ragioni e la sua vita ha da tempo perso ogni senso. Sarah è una donna adulta che si ammala all'improvviso. Gli occhi pieni di pietà di chi la osserva diventano presto un'ossessione terribile, capace persino di far passare in secondo piano la malattia che la affligge. Mike è un padre che ama smisuratamente il figlio di cinque anni. Per questo amore immenso che è l'unica cosa che dà un senso alla sua vita è disposto a tutto, anche a distruggere la sua stessa esistenza. Sovrastati dal dolore, sopraffatti dagli eventi, spinti dalla vita verso un terribile destino, i protagonisti di queste storie vedranno la ragione scivolare lentamente nell'oblio in favore di una follia devastante. Tre storie terribili viste attraverso i protagonisti, nella cui testa il lettore può leggere i pensieri e le angosce, le paure e i tormenti; tre storie che dimostrano come anche nella mente più sana possa calare il buio della follia.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Horror e gotica , Fantasy Horror e Gothic » horror e Dark Romance

Editore Meligrana Giuseppe Editore

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 05/07/2011

Lingua Italiano

EAN-13 9788897268239

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "L'oblio della ragione"

L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima