Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La Forlì di Caterina Sforza
La Forlì di Caterina Sforza

La Forlì di Caterina Sforza

by Adelchi Tini
pubblicato da Cartacanta

8,50
10,00
-15 %
10,00
Disponibile.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Nell'anniversario dei cinquecento anni dalla morte di Caterina Sforza ((1509-2009), Signora di Imola e Forlì, l'autore compie un studio idrografico e urbanistico. L'esperienza professionale di geometra e perito industriale, l'utilizzo dei supporti informatici oggi disponibili, lo studio della bibliografia storica hanno permesso a Tini di rielaborare le antiche piante della città di Forlì, dando vita a una nuova pianta che, partendo dal periodo romano, dà una rappresentazione attendibile della città nel 1500. Sono ben documentati elementi come fiumi e fossati con le loro modifiche e le loro espansioni, le rocche, i luoghi di culto, i monasteri, gli ospedali e l'ubicazione di alcune case coeve di famiglie nobili forlivesi. Il lavoro consiste anche in un'accurata ricerca scientifica del percorso del fiume Rabbi dentro la città.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia: specifici argomenti » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia dell'Emilia Romagna » Storia d'Italia

Editore Cartacanta

Formato Brossura

Pubblicato 15/01/2009

Pagine 60

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788896629079

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La Forlì di Caterina Sforza"

La Forlì di Caterina Sforza
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima