Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il viaggio di una giovane coppia, Julien e Michelle, attraverso la Bretagna si rivela fin da subito qualcosa di più che un viaggio sentimentale e turistico ma una fuga misteriosa da qualcosa e da qualcuno. I loro destini si intrecciano con quelli di un'altra coppia, Jean-Claude Fontana, un ex pugile, e Marie Lacroix, la sua amante, che si ritrovano casualmente testimoni di un omicidio, in cui i due giovani sono coinvolti nella cattedrale di Quimper, dove è custodita la pala di Emile Hirsh raffigurante L'ultima cena di Cristo. A indagare sul caso è il commissario Bertot, un uomo di legge che "vorrebbe fare qualcosa di illegale", che grazie a uno spiccato intuito scopre il movente dell'omicidio e la storia del Vetro di Quimper, il cosiddetto "Bottone di Cristo", intorno alla quale girano molti personaggi, tra cui un europarlamentare manovratore di intrighi loschi e furti d'arte. La fuga e l'inseguimento si snodano in altre storie e personaggi nelle varie tappe da Strasburgo a Saint-Malo. Dove la vicenda prende un'improvvisa svolta e il commissario Bertot pone fine al caso, a modo suo.
Un noir avvincente, ambientato nella misteriosa Bretagna con le sue tante leggende di re, fondatori di città, personaggi mitologici, opere d'arte, libri antichi, che costituiscono la maglia sulla quale Schiavon tesse abilmente le vicende intrecciate e parallele dei tanti personaggi coinvolti, fino a un brillante finale inaspettato, in cui "buoni e cattivi" non sono sempre quelli che ci aspetteremmo.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Legal thriller e thriller politico , Romanzi e Letterature » Legal, Thriller e Spionaggio

Editore Giraldi Editore

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 02/07/2016

Lingua Italiano

EAN-13 9788861556331

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La Fuga"

La Fuga
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima