Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Alfredo, un giovane di paese, si avventura nella città eterna alla ricerca di una sistemazione che al paese è impossibile trovare. Si adatta a vivere in una specie di tana, in via Tuscolana, ospitato da una famiglia di povere donne di antico mestiere, ma la bellezza delle figlie attrae la sua attenzione e dopo qualche tempo diviene l'amante della maggiore, Maria, con cui vivrà un'intensa relazione. Il tempo trascorrerà e il lavoro migliorerà sia come posizione sia come stipendio, merito anche di una ragazza che gli creerà però alcuni problemi nei rapporti interpersonali.
Tutto procede attraverso entusiasmo e passione ma le scelte fatte nell'intenzione di portare gioia e stabilità alle persone, che l'hanno accolto con affetto, e sicurezza ai suoi rapporti, lo travolge completamente sino a farlo precipitare in una cupa realtà di solitudine ma di pace interiore, facendogli dimenticare coloro che lo avevano portato sull'orlo della follia.

Robygian nuovamente fornisce prova di una notevole capacità descrittiva e nei soventi approfondimenti della psicologia personale, dimostra le sue profonde conoscenze culturali. La descrizione dei personaggi, diligente e incisiva, ci fa vivere momenti d'intensità notevole. Ogni rapporto è descritto con accurata precisione e la situazione storica, inventata, ci porta a vivere una realtà attuale e conturbante nella cruda vita del giorno d'oggi.

Dettagli

Generi Passione e Sentimenti » Letteratura erotica , Romanzi e Letterature » Erotica

Editore Cavinato Editore

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 17/08/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788869820908

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La Tana"

La Tana
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima