Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La casa dei cuori sospesi

Clara Caroli
pubblicato da La Corte Editore

Prezzo online:
17,00
17,90
-5 %
17,90
Disponibile.
34 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Romina vende libri, anche se la sua famiglia preferirebbe vendesse panini. Con l'amica Stella gestisce la libreria Non è una Pizza, un'avventura imprenditoriale zoppicante, e insieme le due ragazze dividono anche un appartamento sulla collina di Moncalieri. Romina sogna un fidanzato solido e affidabile, e invece da anni trascina senza entusiasmo una relazione con Matteo, un poeta farfallone e vanesio. La comparsa all'orizzonte di un bellissimo veterinario con gli occhi verde muschio sembra spingerla verso una svolta. Ma proprio mentre è sul punto di lasciarlo, Matteo le propone una convivenza. Che fare? Parte da qui una storia corale nella quale si intrecciano le vicende di molti personaggi, umani e animali. C'è un giardiniere filosofo con la passione per i proverbi zen, una trovarobe dedita alle arti marziali, un artista affascinante e crudele, la maga Orsetta, un mite ortopedico, un cardiochirurgo che si divide tra la cucina e il triathlon, un rappresentante di prodotti di bellezza e una zia ricca e molto invadente. Tutti sono alla ricerca dell'amore. Perché tutti, a questo mondo, vogliono solo essere amati.

Dettagli

Generi Passione e Sentimenti » Romanzi rosa , Romanzi e Letterature » Rosa

Editore La Corte Editore

Collana Skyline

Formato Brossura

Pubblicato 31/05/2018

Pagine 238

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788885516427

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La casa dei cuori sospesi valentinab88

Valentina Bollino - 20/09/2019 09:49

voto 4 su 5 4

La casa dei cuori sospesi di Clara Caroli racconta di "cuori sospesi", cuori che da diverso tempo hanno perso la fede nell'amore e sono in attesa, dell'amore o di qualcos'altro. C'è Romina, legata da anni in una storia che sta andando a picco con Matteo, poeta squattrinato e farfallone; c'è Carol, intraprendente "trova robe" per artisti di vario genere che non ha tempo per pensare all'amore, l'unico essere di sesso maschile ammesso in casa sua è Aoi, il suo gatto; c'è Stella, amica, coinquilina e co-proprietaria della libreria "Non è una pizza" con Romina, un'attività imprenditoriale non propriamente florida, che è stanca di vedere la sua migliore amica trattata come uno zerbino dal fidanzato fedifrago; ma ci sono anche il giardiniere Robert, l'artista Sven, il veterinario Sebastiano, e tanti altri. La casa dei cuori sospesi è un romanzo corale, dalle mille voci diverse tra loro, ambientato in Torino e provincia ("la Torino della movida, quella di San Salvario e del Quadrilatero, la Torino borghese delle ville sulla collina, e la Torino che da città/fabbrica si è convertita a capitale della cultura", tratto dall'intervista all'autrice). Passiamo dalla casa sulla collina di Moncalieri, in mezzo al verde e fra tanti animali, dove abitano le nostre due libraie protagoniste, al Castello di Rivoli, dove ci sarà una mostra che metterà in crisi Carol, che farà fatica a trovare il frigorifero giusto per l'artista farfallone Sven, ma metterà in crisi anche Clotilde, la curatrice della mostra che tenterà di gestire la situazione con i Fiori di Bach. Troviamo una Torino bellissima, dalle mille sfaccettature, che fa da sfondo ad una storia contemporanea, dalle mille voci di donne e uomini alla ricerca di quel "qualcosa" che forse forse è proprio l'amore. La scrittura di Clara Caroli è molto semplice e diretta, si vede che non è nuova alla scrittura. I dialoghi sono frizzanti e divertenti e le descrizioni della magica Torino emozionanti e reali. Una pecca che ho trovato è stata la (fin troppa) moltitudine di voci femminili, molto simili tra loro, che all'inizio del romanzo mi ha creato un po' di confusione e disorientamento. Pian piano però i nomi sono diventati volti, voci, e pensieri distinti e la lettura si è conclusa con tranquillità, qualche colpo di scena e molte emozioni.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima