Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La fine del nostro tempo
La fine del nostro tempo

La fine del nostro tempo

by Danilo Campanella
pubblicato da Dissensi

13,51
15,90
-15 %
15,90
Disponibile a partire dal 20/08/2018.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Qual è la relazione tra la crisi mondiale e l'odierna politica internazionale? Che ruolo hanno le multinazionali con i sistemi di controllo di massa? Possiamo prevedere cosa ci aspetta nel prossimo futuro? In questo nuovo, inquietante libro, Danilo Campanella coinvolge il lettore in un viaggio tra politica, filosofia e cronaca recente, in cerca delle ragioni sociali che stanno alla base della crisi del nostro tempo. Dalla geopolitica dell'antica Grecia a quella della Cina contemporanea, dalla politica dei principi di Aldo Moro alla Realpolitik di Henry Kissinger, dalle previsioni di Le Bon a quelle di Pasolini, l'autore traccia un percorso lucidissimo e documentato, in cui antiche glorie ideologiche vengono sostituite da nuovi meccanismi politici che, grazie alle nuove tecnologie, stanno cercando di formare un nuovo tipo di uomo: il soggetto di massa. L'obiettivo: il nuovo ordine del mondo.

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La fine del nostro tempo antoniosavio

Antonio Percuoco - 21/11/2016 14:20

voto 5 su 5 5

Libro universitario, ma adatto anche ad un pubblico più vasto. Nonostante non sia un addetto ai lavori, ho trovato la narrazione scorrevole ed esplicativa.

La fine del nostro tempo mariaantoniettalanfranchi

Maria Antonietta Lanfranchi - 21/11/2016 14:12

voto 5 su 5 5

Un libro composito, a tratti scorrevole, ad altri risente ancora un po' di tecnicismo accademico. Ci sono un paio di nuove teorie che però valgono tutto il libro. Sarebbe stato a mio avviso un buon colpo per la Mondadori. Bella soprattutto la terza parte e il paragrafo sulle persone non umane. Secondo me centrava niente ma tanto valeva svilupparlo meglio, se era possibile. Comunque un libro soddisfacente dal punto di vista accademico e buon mezzo divulgativo.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima