Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La fuga della contessa Borniè è un romanzo che al romanticismo sa abbinare, con i tempi giusti, avventura e suspense.
La trama è ambientata nella Francia del Cinquecento e più precisamente all'epoca di Caterina de' Medici. Sullo sfondo di una Parigi percorsa dalle lotte religiose fra cattolici e protestanti, si svolge la vicenda personale di Esmeralda, giovane e coraggiosa nobile. La nostra protagonista, al fine di risanare le esauste finanze di famiglia, viene data in sposa a un facoltoso uomo di cui però lei  ignora le sembianze. Da qui nasceranno una serie di equivoci che vedranno come co-protagonista l'esuberante Edoardo. Esmeralda, fuggita per evitare le nozze non desiderate, sperimenterà sulla propria pelle quanto la vita possa essere dura e amara.
Tra duelli, scene d'amore, tradimenti e colpi di scena improvvisi La fuga della contessa Borniè vi terrà dalla prima all'ultima pagina con il fiato sospeso.

Isabella D'Aleo, 35 anni, è sposata e madre di due bambini.
Vive a Marsala, ma è nata e cresciuta a Mazara del Vallo. Adora sia leggere che scrivere.
Dopo aver dato alle stampe Un amore oltre ogni limite, con Infilaindiana Edizioni ha già pubblicato il suo terzo romanzo intitolato Anime fragili.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Infilaindiana Edizioni

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 29/05/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788899181826

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La fuga della contessa Borniè"

La fuga della contessa Borniè
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima