Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La legge del cane

by Jake La Furia - Guè Pequeno
pubblicato da ADD Editore

5,86
6,90
-15 %
6,90
Disponibile.
12 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

I Club Dogo sono una delle cose migliori capitate alla musica popolare italiana negli ultimi anni. Vantano fan insospettabili e non smettono di farsi amare da quelli della prima ora, quelli dei demo amatoriali e del passaparola da strada. Con un pubblico sempre meno omogeneo, con una maturità artistica ormai raggiunta nonostante gli strali di critici poco attenti e moralisti molto attenti (al consenso), che continuano a giudicarli per gli atteggiamenti diretti e provocatori, i Club Dogo dimostrano in questa chiacchierata a due (le voci del gruppo, Guè Pequeno e Jake La Furia), quanto sia sbagliato sottovalutarli. Troppo facile e banale prenderli alla leggera e relegarli allo status di fenomeno giovanile o di ribelli da classifica, La Furia e Pequeno affrontano senza remore tutti gli argomenti più delicati e controversi che li riguardano: sesso, droga, violenza, strada, famiglia, amici, politica e adolescenza. Un libro sorprendente solo per chi non conosce la vera natura di un gruppo rap nato dalla strada e destinato a farne ancora molta. Di strada.

Dettagli

Generi Musica » Rap e hip-hop » Generi musicali e Storia della Musica » Storia della musica » Cantanti, Compositori e Musicisti

Editore Add Editore

Collana ADD tascabile

Formato Tascabile

Pubblicato 19/11/2012

Pagine 190

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788896873939

1 recensioni dei lettori  media voto 1  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
1
La legge del cane adina_p

adina_p - 01/10/2013 11:19

voto 1 su 5 1

zero...xk nn sn delle persone che hanno dei messaggi...ma messaggi sbagliati , sono delle persone che inquinano la mente dei giovanni,persone che dovrebbero essere censurate nn promovate ... perche la musica arriva al cuore , ed il cuore dei giovanni di oggi gia e debole .... nn vedo niente di afascinante in delle persone complessate che vogliono imparare ad altri di essere deboli , nn sotisfatti .... e di voler togliere quell che ha un altro , perche sempre quell che ha un altro e migliore . quello che loro dicono , le loro parole , specchiano loro stessi ... delle persone cn varie problemi di ego , ed la musica e il modo piu facile di rovinare altri che si sentono deboli.uno che ha visto il male con i suoi occhi...nn cantera del male,e di come farlo .... perche per fare male nn ti serve una guida ... ma cantera di cosa ha imparato da tutto il male che li ha accaduto durante la vita ed come lo ha superato ... pero delle persone che sn state mai sotisfatte di se stesse,nn manderano mai messaggi positivi alla folla...quindi nn condivido la vostra descrizione del libro , nn l ho letto , e neanche nn mi interesa ... ascoltando la loro musica , si arriva alla autodistruzione ........ e viviamo tempi quando i giovanni sn debusolati , e manipulati facilmente.....spero tanto che questo libro nn sia il primo libro di qualcuno ... o che qualcuno cominci a leggerlo soltanto xk sn molto promovati ... ma di bassa qualita ...nelle vostre descrizioni....penso che dovrete essere pure critici su cio che riguardano i libri ... siete un sito che provede libri , ed capisco che dovete vendere...ma nn tutto e qualita ... se promovate le cose giuste ...si venderano come il pane caldo , ed sareste pure voi piu sotisfatti , che avete contribuito a migliorare a qualcuno la vita ... ed il raggionamento .grazie

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima