Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La locanda del bianco Natale

by Coleen Wright
pubblicato da Newton Compton Editori

Prezzo online:
9,40
9,90
-5 %
9,90
Disponibile.
19 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Una piccola locanda del New England è il posto perfetto in cui trascorrere le vacanze natalizie. Ma quando una tempesta di neve rende inagibili tutte le strade nei dintorni, gli ospiti sono preoccupati di non riuscire a trascorrere il Natale da sogno che desideravano. Molly vorrebbe concentrarsi sul libro che sta scrivendo, ma fatica a trovare l'ispirazione. L'affascinante Marcus, un altro ospite della locanda, è esattamente la distrazione di cui non ha bisogno... Hannah sognava un matrimonio suggestivo, celebrato in un'atmosfera invernale, ma il suo fidanzato l'ha lasciata a pochi giorni dalle nozze, senza che lei sospettasse nulla. L'incontro con Luke, un amico di infanzia appena arrivato per fare visita a sua nonna, potrebbe essere l'occasione per ritrovare il sorriso. Jeanne e Tim sono i proprietari della locanda. Gli affari non vanno benissimo e sono talmente preoccupati all'idea di chiudere che il loro matrimonio sta entrando in crisi. Ma adesso che gli ospiti hanno bisogno di loro, non esitano a rimboccarsi le maniche per regalare a tutti un Natale speciale.

Dettagli

Generi Passione e Sentimenti » Chick lit e Rosa contemporanei » Romanzi rosa , Romanzi e Letterature » Rosa

Editore Newton Compton Editori

Collana Anagramma

Formato Brossura

Pubblicato 14/11/2019

Pagine 279

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788822735775

Traduttore A. Ricci

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La locanda del bianco Natale ely.101

Elisa Cavandoli - 11/01/2020 23:42

voto 4 su 5 4

E' arrivato il Natale alla locanda Evergreen, luogo che da anni Jeanne e Tim hanno acquistato e curano con la massima attenzione, ma nonostante il costante aiuto di Iris, la precedente proprietaria, le finanze non permetteranno alla locanda di restare aperta ancora per molto, ma Jeanne è decisa a godersi al massimo almeno l'ultimo Natale nella sua locanda e fare passare ai pochi ospiti una vacanza come meritano, come sempre mettendo loro al primo posto. Fortunatamente per le feste è previsto il matrimonio di Hannah, che fin da piccola è sempre stata ospite alla locanda con i genitori passando vacanze bellissime anche in compagnia di Luke, il nipote di Iris, e divertendosi un sacco. Era ovvio quindi che per il suo giorno più bello scegliesse come location il posto che tanto l'ha resa felice. Dopo il suo arrivo accompagnato dalla migliore amica e damigella, a breve dovrebbero arrivare anche i genitori degli sposi, ma all'ultimo momento riceve una telefonata che cambierà completamente l'esito del suo romantico sogno. Arriva anche Molly, che di mestiere fa la scrittrice di storie per bambini ma non è riuscita a scrivere ancora nulla, decide quindi di cambiare aria prenotando in un posto tranquillo e suggestivo come la locanda Evergreen per cercare di sbloccarsi, in vista anche dell'imminente scadenza. Certo non poteva prevedere che una nevicata senza precedenti ha completamente bloccato le strade, ed i villeggianti che si stavano recando al resort esclusivo più avanti sono obbligati a fermarsi alla locanda, mettendo in difficoltà la coppia di proprietari perché non solo non hanno nulla da cucinare, ma nemmeno abbastanza stanze libere. Arrivano infatti inaspettatamente Marcus con le due figlie, e nessuno ha cuore di mandare via un padre solo con due bambine, fortunatamente Molly viene in aiuto accogliendo le due piccole nella sua stanza, ed amando i bambini resta subito affezionata alle due, ma non solo alle due piccole, perché anche il padre inizia a smuovere in lei sentimenti sopiti, anche se non riesce bene a capire se è corrisposta o meno visto i continui cambiamenti di comportamento dell'uomo. Tra gli imprevisti arriva anche il Signor Geoffrey, che sembra una vera spina nel fianco in quanto sembra dovere mettere becco in tutto, controlla tutto e sembra che tutto non gli vada bene, ma ogni volta si deve ricredere perché quello che pensa essere solo apparenza scopre sempre essere più di quanto si aspetta. Almeno fa subito amicizia con Iris, tanto che i due sono talmente in sintonia che si fa raccontare la storia della casa prima che diventasse una locanda. Solo Iris sembra sapere come prenderlo, ma almeno lo tiene a bada. Tra gli ospiti c'è anche Luke, il nipote di Iris, che era passato per un saluto ma resta anche lui bloccato dalla neve, anche se la sua presenza è fortuita perché riesce ad aiutare visto il numero di presenze inaspettato, e poi c'è Hannah, con cui ha passato tanto tempo da piccolo, e che non ha mai dimenticato, e sembra che solo lui riesca a ricordarle che un tempo era una ragazza forte e coraggiosa, e che il momento nero che sta' passando è solo momentaneo cercando di risollevarle il morale. Sembra tutto improvviso, tutto inaspettato, ma Jeanne cerca in ogni modo di rendere il soggiorno di tutti piacevole, con il suo solito modo di prendersi cura di tutti amorevolmente, ed è decisa a rendere quest'ultimo Natale memorabile per tutti. Ancora non sa che il maggiore aiuto verrà proprio dalla persona più insospettabile di tutti. Un libro davvero carino dove le storie personali di tutti i personaggi si intrecciano trasformandosi in una grande famiglia allargata, e dove sentimenti sopiti o dimenticati tornano a galla, mentre nuovi sentimenti stanno iniziando a svilupparsi, non senza difficoltà e tante titubanze. Una storia davvero carina, dove il calore della locanda si percepisce grazie ai dettagli ben descritti durante la narrazione.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima