Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

QUESTO LIBRO È A LAYOUT FISSO

La nascita della tragedia, prima opera matura di Friedrich Nietzsche, contiene molti dei temi della filosofia che caratterizza il pensatore tedesco, quali la ricerca di una Palingenesi morale della società europea, la teorizzazione del dionisiaco sotto forma di pessimismo anti-decadente e la cri-tica al razionalismo socratico.
La ricerca dell'autore ha inizio dall'individuazione di apollineo e dionisiaco, ch'egli eleva a massime componenti di ogni arte. Se Apollo è ritenuto il dio della misura e dell'equilibrio, Dioniso impersonifica l'estasi e l'assoluta sfrenatezza e la loro perfetta simbiosi emerge nella tragedia attica.
"Voi che credete nella musica dionisiaca, sapete bene cosa significhi per noi la tragedia. In essa, noi abbiamo fatto rivivere dalla musica il mito tragico e in questo potete sperare tutto e obliare quello che vi è di più doloroso!".
Friedrich Nietzsche (1844-1900) è considerato fra i migliori filosofi e prosatori di ogni epoca. Tra le sue opere: Sull'utilità e il danno della storia per la vita (1874), Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno (1885), Al di là del bene e del male (1886), Crepuscolo degli idoli (1888), L'Anticristo (1888).

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia

Editore Edizioni Clandestine

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 04/07/2016

Lingua Italiano

EAN-13 9788865966426

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La nascita della tragedia"

La nascita della tragedia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima