Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

La realtà pura è un romanzo-metafora dell'Impedimento, esistenziale e metafisico, che ci impedisce di essere ciò che vorremmo essere e ottenere ciò che desideriamo. Quali sono le forze che si oppongono ai nostri disegni? Chi ci impedisce di realizzare i nostri sogni? Il romanzo tenta di spiegarlo, o meglio tenta di dipanare i fili del destino che non riusciamo a sciogliere, fili che - nella finzione romanzesca - sono retti da una fantomatica Organizzazione criminale.Un uomo di cui non si conosce la provenienza sorveglia e pedina il protagonista, Carlo Gozzini, un economista innamorato di una giovane donna, Blandine, avvocatessa ricoverata in manicomio, la quale non ricambia (se non nella mente dello stesso Gozzini) l'amore dell'uomo. L'economista, l'io narrante, tenta di difendersi dalla morsa dell'Organizzazione, che non gli consente il pieno controllo della propria vita e, naturalmente, di raggiungere l'amata. Gozzini vive così una duplice ossessione di matrice paranoide: la "prigionia" e la passione per Blandine, due situazioni che potrebbero essere le facce della stessa medaglia. Il romanzo si conclude con il disvelamento della verità: in forma non di discesa, bensì di ascesa all'inferno.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia , Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura, storia e critica » Romanzi contemporanei

Editore Miraggi Edizioni

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 04/01/2019

Lingua Italiano

EAN-13 9788833860374

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La realtà pura"

La realtà pura
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima