Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Una narrazione della scienza attraverso i suoi errori, gli inciampi, gli equivoci e i veri e propri inganni. Questo libro ci permette di interrogare le grandi scoperte del passato e di comprendere, tramite i loro détours, l'influenza che hanno esercitato sulle nostre esistenze: il pregiudizio antropocentrico di Tolomeo, l'apodittico ipse dixit di Aristotele, la nascita del metodo e gli errori di Galileo, gli strumenti sbagliati di Schiaparelli e Kelvin, e tanti altri accidenti che hanno costellato la storia della scienza. Il presidente dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare delinea così un percorso che, lungo i secoli, mostra quanto la scienza si sia sbagliata, fra dichiarazioni di verità e balle, fra buone intenzioni, esperimenti erronei, donne inascoltate e frodi.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Argomenti d'interesse generale » Opere generali

Editore Castelvecchi

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 10/02/2017

Lingua Italiano

EAN-13 9788869449635

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La scienza tra verità e balle"

La scienza tra verità e balle
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima