Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

L'Occidente finge da oltre un settantennio di deprecare se stesso con una furia retorica che non riesce a celare il proprio fine reale: non procedere a nessuna redistribuzione della ricchezza e a nessuna instaurazione dell'uguaglianza sociale, distraendo l'opinione pubblica mediante fittizi progressi dei diritti civili, demonizzazioni di comodo e riscrittura del Passato.

Fedele da sempre a un'idea alta della letteratura, Shalmaneser ne allenta il rigore in questo pamphlet allegramente eterodosso che smaschera le tante miserie intellettuali con le quali il ceto intellettuale ha perniciosamente slegato gli uomini dalle loro radici e le parole dal loro senso.

Dettagli

Generi Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Scienza e teoria politica

Editore Youcanprint

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 04/02/2020

Lingua Italiano

EAN-13 9788831658010

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "La stupidità di credersi buoni"

La stupidità di credersi buoni
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima