Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Non sempre la vita è come la immaginiamo. Non sempre le cose vanno come le abbiamo sognate.
Alessia si troverà ad affrontare un destino duro e crudele, che la metterà di fronte a scelte dolorose che le segneranno irrimediabilmente la vita.Arriverà a rendersi conto che, quando si tocca davvero il fondo, bisogna provare a risalire, guardando con fiducia e speranza al futuro.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei » Rosa , Passione e Sentimenti » Romanzi rosa

Editore Lettere Animate Editore

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 20/04/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788868823566

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
La tua storia daisyfranchetto

Daisy Franchetto - 26/06/2015 10:15

voto 4 su 5 4

Tutto vero è ciò che mi viene da dire dopo aver letto questo breve romanzo. Tutta vera è la protagonista, normale con una vita come tante. Amici, palestra, discoteca, vacanze. Nella prima parte del racconto conosciamo soprattutto lei. Non ha slanci particolari, vive in una routine che solo la storia d'amore con un uomo che scoprirà essere sposato turberà. Poi conosce un ragazzo che non le fa girare la testa, uno normale, forse troppo timido. Lui la conquista lentamente e si sposano. Una vita che scorre tranquilla, un'esistenza che si potrebbe definire fortunata, finché non arriva la malattia. Tutto vero anche nel racconto di tutto quello che una grave patologia può scatenare. Niente fronzoli, niente grandi racconti di disperazione o di enorme coraggio. Il coraggio traspare dalle azioni, dalla tenacia con cui lei non abbandona mai il marito. Non ci sono eroi in questo romanzo, solo esseri umani.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima