Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Fare arrabbiare una donna è pericoloso. Farne arrabbiare quattro è da pazzi.

Sullo sfondo della Roma di oggi, corrotta e criminale, quattro donne diversissime tra loro decidono di ribellarsi al destino imposto da uomini malvagi e sbagliati. Per riscattare le loro vite dovranno diventare Le Vendicatrici.

Non c'è una romana piú romana di Eva D'Angelo. Schietta, solare, gestisce da sempre la profumeria Vanità. Il marito Renzo l'ha lasciata in un mare di debiti. Eppure, quando torna da lei, Eva non sa sottrarsi alla dolcezza di quell'amore ritrovato. Ma Renzo, come al solito, si è ficcato nei guai. Eva è disposta a salvarlo per l'ennesima volta, anche se questo significa sfidare le regole di un mondo crudele e sconosciuto, che la spaventa. Ksenia, Luz e Sara sono però al suo fianco, pronte a proteggerla. Perché quando le cose prendono una piega davvero minacciosa, la vendetta è l'unico modo per liberarsi dal passato.

La nostra recensione

Questa è la vendetta di Eva. Dopo che le “vendicatrici” hanno tirato fuori dai guai Ksenia, annientando la banda di strozzini e affaristi il cui capo aveva comprato la ragazza dalla Siberia per farne la propria sposa-schiava, ora le quattro amiche si trovano a regolare i conti con il clan dei Mascherano, tra le cui maglie è rimasto impigliato Renzo, il marito dongiovanni e scialacquatore di Eva. Renzo, che Eva ha riaccolto a braccia aperte dopo che se l’era svignata ignobilmente lasciando dietro di sé una scia infinita di debiti, è però finito nel frattempo nel mirino dei Mascherano per averli traditi e abbandonato la cittadella fortificata alla periferia di Roma dove il clan è protetto da una sorta di esercito privato. Il casus belli, oltre al prezzo del tradimento, è la bellissima Melody, nipote ribelle del capo clan Serse, innamorata del bel Renzo e pronta a tutto pur di tenerselo, anche a sfregiare con un rasoio la povera Eva. Quando però Renzo viene fatto fuori dal cugino di Melody, lo sposo che zio Serse le ha destinato, i giochi si ribaltano e la passionale indipendente ragazza diventa una vendicatrice aggiunta, un’arma in più per Eva, Luz, Ksenia e Sara da usare contro i Mascherano e ribadire il loro speciale programma di protezione dalle violenze e dai soprusi degli uomini. Non tutti, ovviamente, perché l’affascinante commissario della mobile, Mattioli, oltre a dare un aiuto decisivo, è anche riuscito a far breccia nel cuore distrutto di Eva... una speranza in più. E una speranza ci dovrà pur essere anche per la tosta enigmatica problematica Sara, la cui esperienza e determinazione e freddezza nascondono qualcosa di misterioso, che dovrà pur venire alla luce per essere vendicato. La prossima vendetta sarà la sua.
Antonio Strepparola

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Einaudi

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 11/06/2013

Lingua Italiano

EAN-13 9788858409664

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Le Vendicatrici. Eva"

Le Vendicatrici. Eva
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima