Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Leone ardente o la confessione di Leonardo da Vinci
Leone ardente o la confessione di Leonardo da Vinci

Leone ardente o la confessione di Leonardo da Vinci

Christian Combaz
pubblicato da Casini

Prezzo online:
12,50
25,00
-50 %
25,00
Disponibile in 8-10 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
25 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Castello di Amboise. Leonardo da Vinci è disteso sul letto di morte. Delira, confessa. Segreti, visioni, ricordi. Accanto a lui, Francesco Melzi, l'ultimo giovane compagno di una vita geniale e sregolata. Ma è Salai che Leonardo vorrebbe al suo capezzale, l'allievo prediletto, il traditore. La fuga delle idee e della vita; frammenti di tempo contato raccolgono realtà e illusione, le intrecciano all'ultimo respiro di morte. L'accusa di sodomia, l'arresto e il carcere da giovanissimo, la ricerca disperata dell'affetto paterno, l'incapacità di comunicare con la madre, l'orgoglio, la pessima reputazione, il disprezzo di Michelangelo, l'invidia per il giovane Raffaello. Il Leone ardente ritratto nei Taccuini, s'arrende di fronte al corso delle cose.

Dettagli

Generi Cinema e Spettacolo » Attori Comici Registi , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Artisti dello spettacolo

Editore Casini

Collana Allons enfants de la patrie

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 255

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788879050708

Traduttore M. Fasolo  -  A. Stocchi

Curatore M. A. Fasolo

2 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Leone ardente o la confessione di Leonardo da Vinci

-

voto 4 su 5 Il racconto inizia in modo confuso, ma di quella confusione di cui sono fatti i sogni. Narra degli ultimi anni della vita di Leonardo,un grande genio che, nella finzione letteraria, tra ricordi, flash-back, rivelazioni, si mostra in tutta la sua umanità. Nessuno sconto sulle sue debolezze, forse per questo sembra così verosimile. L'ho letto in breve tempo. Anche la forma è curata. Forse un po'alto il prezzo di copertina, ma penso valga la pena leggerlo.
Leone ardente o la confessione di Leonardo da Vinci

-

voto 3 su 5 Una biografia romanzata che è riuscita a coniugare, secondo me, realtà storica e finzione letteraria. Il testo è ben scritto, scorrevole, intrigante. A volte, nel tentativo di rendere al meglio l'umanità del grande genio italiano, l'autore sembra scadere nel pettegolezzo fine a se stesso, ma ritengo sia solo il modo per delineare i contorni di una figura (Leonardo) sempre avvolta in un alone di mistero. Buon libro. Lo consiglio a tutti.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima