Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Lettera ad un bambino mai nato

Oriana Fallaci
pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

Prezzo online:
10,45
11,00
-5 %
11,00
Disponibilità immediata. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
21 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Il libro è il tragico monologo di una donna che aspetta un figlio guardando alla maternità non come a un dovere ma come a una scelta personale e responsabile. Una donna di cui non si conosce né il nome né il volto né l'età né l'indirizzo: l'unico riferimento che viene dato per immaginarla è che vive nel nostro tempo, sola, indipendente e lavora. Il monologo comincia nell'attimo in cui essa avverte d'essere incinta e si pone l'interrogativo angoscioso: basta volere un figlio per costringerlo alla vita? Piacerà nascere a lui? Nel tentativo di avere una risposta la donna spiega al bambino quali sono le realtà da subire entrando in un mondo dove la sopravvivenza è violenza, la libertà un sogno, l'amore una parola dal significato non chiaro. Con la prefazione di Lucia Annunziata.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Bur Biblioteca Univ. Rizzoli

Collana Best BUR

Formato Tascabile

Pubblicato 01/04/2009

Pagine 145

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817028370

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Lettera ad un bambino mai nato lauraaa.00

-

voto 5 su 5 In questo libro Oriana Fallaci affronta un argomento molto delicato: la perdita di un bambino durante la gravidanza. Racconta passo per passo la storia di una donna ,parlando in prima persona; partendo da quando ha scoperto di aspettare un bambino, fino allaccettazione di questultimo. Sono molto interessanti le sue riflessioni filosofiche sulla vita ,sulluomo e sui problemi che una donna ogni giorno deve affrontare. È un libro molto toccante poiché ci invita a riflettere sulla condizione della donna che deve lottare ogni giorno per rivendicare i propri diritti.
Lettera ad un bambino mai nato ilaila87

-

voto 5 su 5 Ho letto questo libro a 16 anni,lo trovai breve,intenso,forse quasi scioccante per quanto invita a riflettere,si ha la sensazione di avere realmente tra le mani il diario personale di una donna con i suoi pensieri,i suoi dubbi..le sue fantasie si intrecciano con la cruda realtà.Lo rileggerò a breve con la maturità dei miei 26 anni perché trovo sia una di quelle letture che ad ogni età possono darti nuove sfumature non afferrate prima.Consigliatissimo!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima