Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Possiamo dirci ancora liberi nella società digitale? Ciascuno di noi è sempre più insidiato da forme di controllo sottili, pervasive e capaci di annullare ogni possibilità per l'individuo di costruirsi liberamente. Le nuove tecnologie, pur offrendoci straordinarie potenzialità, rischiano di imporci nuove schiavitù se non riusciamo a proteggere, con i nostri dati, noi stessi e la nostra libertà. Dal giornalismo ai social network, dalla profilazione commerciale alle intercettazioni, dalla trasparenza al diritto all'oblio, questo libro dimostra che nella società digitale noi siamo i nostri dati. Eppure, "liberi e connessi" non può essere un ossimoro: «Dobbiamo coltivare l'ambizione di essere partecipi della piazza globale e, insieme, orgogliosi difensori dei nostri diritti. Della privacy in primo luogo, che è il nuovo nome della libertà». [AUTORE] Antonello Soro, deputato per cinque legislature, dal 2012 è presidente dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali. Nel 2014 è stato eletto vice presidente del Working Party art. 29, l'organismo di coordinamento delle Autorità europee.

Dettagli

Generi Informatica e Web » Linguaggi e Applicazioni » Database » Programmazione e sviluppo del software

Editore Codice Edizioni

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 18/03/2016

Lingua Italiano

EAN-13 9788875786137

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Liberi e connessi"

Liberi e connessi
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima