Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Da fuggitiva, figlia del suicida Marco Claudiano, a moglie dell'imperatore Ottaviano, la parabola di una delle figure più complesse e affascinanti della romanità. Quando Livia incontra Ottaviano è subito chiaro che i due sono fatti l'uno per l'altra: entrambi cinici e spregiudicati. Sarà solo per lei che Ottaviano, il futuro Augusto, cederà alla mozione degli affetti, inducendo il marito al divorzio, e sposandola immediatamente nonostante fosse in stato di avanzata gravidanza. L'autore racconta le vicende di una "politica di razza", una donna che seppe influenzare le scelte di Augusto, che rimase al suo fianco per cinquant'anni, che riuscì a impersonare in maniera impeccabile il ruolo della matrona romana, che manovrò e cospirò, e non si fermò davanti a nulla, per lasciare il regno al figlio di primo letto, Tiberio; una donna la cui ipocrisia era pari alla sua ambizione politica e che trovò in Augusto il compagno ideale.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Periodi storici » Storia antica » Biografie Diari e Memorie » Personaggi storici, politici e militari » Teorie e metodi della Storia

Editore Salerno Editrice

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 28/06/2016

Lingua Italiano

EAN-13 9788869731594

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Livia"

Livia
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima