Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Lo sguardo di marmo

Fabio C. Giuccioli
pubblicato da Booksprint

Prezzo online:
4,99

Milano 1684. La dominazione spagnola è ormai allo stremo, la città vive gli ultimi anni del secolo in uno stato di torpore che affligge le arti e i mestieri, deprime le attività mercantili, favorisce la delinquenza e l'immiserirsi del popolo. Da anni non si costruisce più niente che porti fama e lavoro alla città. Anche il Duomo, emblema della capacità dei milanesi di coinvolgersi tutti, come popolo, nella costruzione di una casa comune a gloria di Dio e della Vergine Maria, aspetta ancora una facciata, dopo tre secoli dalla posa della prima pietra. A maggio, per volontà dell'arcivescovo Federico Visconti, è indetto un concorso per il completamento della cattedrale. Tre illustri architetti, Aristide Antonazzi, Lorenzo De Montis e Gianmaria Riccobono, il più giovane, si contendono la vittoria. Hanno poco tempo per presentare i progetti al sovrintendente della Veneranda Fabbrica del Duomo, Carlo Magnaghi, che li valuterà con Jean de Beaune, architetto belga, esperto in calcoli strutturali. Il vincitore, oltre alla fama eterna, guadagnerà mille ducati. I tre si mettono al lavoro e, ben presto, tra rivalità, invidie e sospetti, si trovano a fare i conti, oltre che con le proprie personali miserie e i propri vizi, anche con un insospettabile comune nemico che metterà in pericolo l'impresa e la loro stessa vita.

Dettagli

Generi Passione e Sentimenti » Romanzi rosa d'ambientazione storica

Editore Booksprint

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 26/03/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788868888619

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Lo sguardo di marmo"

Lo sguardo di marmo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima