Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

SAGGIO (66 pagine) - TECNOLOGIA - Intelligenze artificiali, drammatica compressione verso le nanotecnologie

 ""L'ordine di grandezza dei tempi dei calcolatori è il nanosecondo, mentre nel sistema nervoso l'ordine di grandezza è il millisecondo. In sintesi il sistema nervoso è un milione di volte più lento"." A lungo ci siamo cullati nell'idea che emotività e discernimento fossero appannaggio esclusivo dell'essere umano e che nessun robot potesse riuscire a decodificare, ad esempio, le sottigliezze del linguaggio. E fino a quando un russo ha tenuto in scacco l'Intelligenza artificiale ci siamo sentiti al riparo dietro le solite convinzioni rassicuranti. Ma negli ultimi decenni l'accelerazione tecnologica ha assunto la velocità di una rovinosa caduta in un precipizio. L'immagine citata potrebbe essere accolta con fastidio, e non senza ragione, per i cultori dell'ultimo ritrovato tecnologico. Eppure questo ebook, con l'elaborato meccanismo del "racconto-saggio", attraverso cunicoli fin qui inesplorati tratteggia delle proiezioni dagli scenari inquietanti. Recentemente le ricadute scientifiche-tecnologiche hanno assunto la forma emblematica di una clessidra. Tempo e spazio sono ridotti a granelli infinitesimali che scorrono e capovolgono la situazione, dove il reale da assoluto diventa relativo. E' quello che è successo durante l'ultimo mezzo secolo. L'Intelligenza artificiale, da dimensioni voluminose simili ad armadi a più ante, si è ridotta alla condizione di nanotecnologia. Questo passaggio ha liberato energie, scatenato forze impensabili tali da trasformare il modo di lavorare, di vivere, semplicemente di essere. L'effetto clessidra nella vita di tutti i giorni è avvenuto. Nel laboratorio del MIT che conduce studi molto avanzati, il diaframma che sta nel mezzo a separare la parte superiore da quella inferiore è stato definito: MX (matrix = essenza). L'essenza che separa la vita dalla morte, le intelligenze artificiali da quelle umane, è tuttora ammantata di mistero. E resta l'ambito obiettivo di scienziati e Intelligence del mondo intero.

Antonio Fiorella, ha trascorso alcuni anni a Londra e Parigi, dove ha studiato e lavorato acquisendo una formazione linguistica e culturale che lo hanno condotto a ricoprire diversi ruoli presso aziende multinazionali. Autore di due romanzi e della raccolta di fiabe" Il virus della parola". Svolge attività di blogger e collabora con "diversi portali""." Da ex (financial analyst, credit manager, membro FCIB European Advisory Board) auspica che non si debba tutti ricominciare ex-novo. Il difficile equilibrio tra progresso e civiltà, tema già toccato nel romanzo "Testacoda", rimane centrale nel proprio percorso di studio e approfondimento, rivolto alla diffusione della cultura civile." "

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "MX - La matrice maledetta"

MX - La matrice maledetta
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima