Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Matricola n. 20478. Il carcere che si prende la vita
Matricola n. 20478. Il carcere che si prende la vita

Matricola n. 20478. Il carcere che si prende la vita

by M. Grazia Greco
pubblicato da Sensibili alle Foglie

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile a partire dal 27/08/2018.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Questo libro propone una scrittura sperimentale che denuncia la situazione vergognosa dell'istituzione carceraria italiana in quanto realtà indegna di un Paese civile e di uno Stato di diritto, deprecata e sanzionata perfino a livello internazionale. La narrazione poetica dell'istituzionalizzazione, che comincia con i rituali d'ingresso nel penitenziario, mostra con grande efficacia la riduzione della persona a cosa, a numero. "Non più Francesco", bensì "Matricola n. 20478". Non si muore, in carcere, soltanto per suicidio, per incuria o peggio. Si muore ogni giorno, in quelle 22 ore passate chiusi in cella: il carcere si prende la vita dei reclusi, negando loro la dignità e i diritti umani fondamentali. Negando quella opportunità di cambiamento e reinserimento che la Costituzione prevede per i detenuti. E umiliando non soltanto loro, ma anche gli operatori carcerari e la società stessa, ridotta a complice indifferente della disumanizzazione in atto.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Sensibili Alle Foglie

Formato Brossura

Pubblicato 14/02/2014

Pagine 96

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889883891

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Matricola n. 20478. Il carcere che si prende la vita"

Matricola n. 20478. Il carcere che si prende la vita
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima