Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Marcello Badalì, classe 1970, dopo essersi laureato in Geologia lascia l'Italia per lavoro, andando ad ingrossare le fila dei cosiddetti cervelli in fuga, definizione questa da prendere con le pinze nel caso in questione (e non per la fuga). Tuttora residente in Spagna, negli ultimi quattordici anni ha vissuto tra Stati Uniti, Messico, Germania, Francia e Norvegia.
Le semiserie tragedie del caso umano in questione, causate dai vari shock culturali, sono a volte associate alla battuta greve in dialetto romano in cui egli ricade sovente.
Il tutto è condito dall'impotente consapevolezza delle condizioni miserrime a cui la berlusconizzazione ha portato il paese natale negli anni della lontananza dell'autore. Non mancano quindi nel libro brevi accenni agli incredibili personaggi che la politica berlusconiana ha portato alla ribalta negli ultimi vent'anni, visti con gli occhi di uno straniero (un amico tedesco un giorno gli confessò: "La situazione in Italia è gravissima, ma non seria").

Dettagli

Generi Guide turistiche e Viaggi » Letteratura di viaggio , Romanzi e Letterature » Scritti di viaggio , Hobby e Tempo libero » Umorismo » Libri per ridere e collezioni umoristiche

Editore Marcello Badalì

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 05/07/2013

Lingua Italiano

EAN-13 9788868551025

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Mezzo cervello in fuga"

Mezzo cervello in fuga
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima