Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Mi fa ancora male. Riconoscere e gestire i dolori cronici e ricorrenti dei nostri figli
Mi fa ancora male. Riconoscere e gestire i dolori cronici e ricorrenti dei nostri figli

Mi fa ancora male. Riconoscere e gestire i dolori cronici e ricorrenti dei nostri figli

Alessandro Failo
pubblicato da Erickson

Prezzo online:
16,15
17,00
-5 %
17,00
Disponibile in 8-10 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
32 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Cosa significa provare dolore? Cosa possono fare concretamente la famiglia, la scuola, gli amici per la gestione del dolore? Mi fa ancora male offre una dettagliata descrizione di tutti i mali ricorrenti più diffusi nelle varie fasce di età, neonati, bambini, adolescenti, e spiega come affrontarli e intervenire nell'immediato, per imparare a capire e interpretare i dolori cronici e ricorrenti nei bambini e a gestirli, dal punto di vista psicologico, nel modo migliore. Arricchiscono il volume alcuni box "Sapevi che?" dove vengono brevemente approfondite delle tematiche importanti da conoscere e curiosità. Inoltre, alla fine di ogni capitolo vengono evidenziati alcuni punti chiave per fissare i concetti più importanti. In appendice il libro offre delle schede pratiche.

Dettagli

Generi Politica e Società » Donne » Maternità , Famiglia Scuola e Università » Famiglia e Figli » Consigli per i genitori , Psicologia e Filosofia » Psicologia: Specifiche aree » Psicologia infantile e dell'età evolutiva

Editore Erickson

Collana Capire con il cuore

Formato Brossura

Pubblicato 21/05/2020

Pagine 240

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788859021520

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Mi fa ancora male. Riconoscere e gestire i dolori cronici e ricorrenti dei nostri figli"

Mi fa ancora male. Riconoscere e gestire i dolori cronici e ricorrenti dei nostri figli
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima