Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Milano marittima. La città giardino dell'Adriatico. Visioni progetti realizzazioni
Milano marittima. La città giardino dell'Adriatico. Visioni progetti realizzazioni

Milano marittima. La città giardino dell'Adriatico. Visioni progetti realizzazioni

by Gabriele Gardini
pubblicato da Alinea

29,75
35,00
-15 %
35,00
Disponibile a partire dal 21/08/2018.
60 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La creazione della citta balneare di Milano Marittima, dalla sua ideazione all'inizio del secolo XX fino al secondo dopoguerra, costituisce il tema di questo libro. Protagonista assoluta del racconto è la città-giardino, le vicende della sua nascita e le sue successive evoluzioni che si sono sovrapposte al piano originariamente concepito dal pittore milanese Giuseppe Palanti. La millenaria pineta e le prime architetture per la villeggiatura costituiscono lo scenario mitico nel quale si sono intrecciate le trasformazioni sociali e urbane di una nuova città, parte essenziale del turismo nel contesto nazionale e internazionale.

Dettagli

Generi Architettura Design e Moda » Architettura e Urbanistica » Urbanistica e pianificazione territoriale » Architettura e arte del paesaggio

Editore Alinea

Formato Brossura

Pubblicato 22/02/2013

Pagine 216

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860557766

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Milano marittima. La città giardino dell'Adriatico. Visioni progetti realizzazioni"

Milano marittima. La città giardino dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima