Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Milano e le origini della pittura romanica lombarda. Committenze episcopali, modelli iconografici, maestranza
Milano e le origini della pittura romanica lombarda. Committenze episcopali, modelli iconografici, maestranza

Milano e le origini della pittura romanica lombarda. Committenze episcopali, modelli iconografici, maestranza

by Marco Rossi
pubblicato da Scalpendi

24,65
29,00
-15 %
29,00
Disponibile in 3-4 settimane.
49 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

Il volume cerca di ricostruire la cultura figurativa maturata nella Lombardia di età romanica analizzando le modalità di lavoro delle maestranze e verificando i modelli iconografici da esse adottati.Per quanto riguarda le origini della pittura romanica lombarda, un particolare rilievo critico è offerto, oltre che alle committenze episcopali, alle persistenze carolinge, allo sguardo verso Roma e l'antica tradizione cristiana e alle tematiche apocalittiche.

Dettagli

Generi Arte Beni culturali e Fotografia » Forme d'arte e tecniche artistiche » Pittura » Storia dell'arte » Arte bizantina e medievale

Editore Scalpendi

Formato Brossura

Pubblicato 26/05/2018

Pagine 192

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788899473716

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Milano e le origini della pittura romanica lombarda. Committenze episcopali, modelli iconografici, maestranza"

Milano e le origini della pittura romanica lombarda. Committenze episcopali, modelli iconografici, maestranza
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima