Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Miseria umana della pubblicità. Il nostro stile di vita sta uccidendo il mondo
Miseria umana della pubblicità. Il nostro stile di vita sta uccidendo il mondo

Miseria umana della pubblicità. Il nostro stile di vita sta uccidendo il mondo


pubblicato da Eleuthera

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile a partire dal 20/08/2018.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Da quando è comparsa, la pubblicità ha continuato a estendere il suo impero. Oggi si stima che siamo bombardati da circa 3.000 messaggi pubblicitari al giorno. Eppure il vero problema non è questo eccesso, che a quanto pare non ha ancora raggiunto il suo limite, ma il potere conquistato dalla pubblicità, che è riuscita a trasformare lo spazio pubblico in un catalogo pubblicitario. Nata come strategia commerciale al servizio dell'economia, la pubblicità ha ampiamente travalicato l'ambito della propria competenza arrivando a plasmare un modello di vita. Non è dunque un caso se proprio la pubblicità è stata presa di mira dai nuovi movimenti di contestazione radicale come il movimento "anti-pub" francese o l'americano "adbuster".

Dettagli

Generi Non definito

Editore Eleuthera

Collana Caienna

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 141

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889490150

Traduttore A. Lugari

Curatore Gruppo Marcuse

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Miseria umana della pubblicità. Il nostro stile di vita sta uccidendo il mondo"

Miseria umana della pubblicità. Il nostro stile di vita sta uccidendo il mondo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima