Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Facendo perno sulla politica interna ed estera USA, il libro è una storia del nostro tempo, in particolare di quanto è accaduto nel 2013 e 2014, incluse le grandi crisi, dalla guerra in Ucraina (di cui offre un rapporto globale) al conflitto con il gruppo jihadista ISIS. È un'analisi inedita della politica USA, e per questa via è un contributo unico per il modo in cui unisce prospettiva storica e attualità politica. Il libro entra negli ingranaggi della politica americana. Racconta la trasformazione degli USA in una socialdemocrazia con larghi programmi di welfare. Documenta le tematiche relative all'immigrazione; le dimensioni della guerra al terrorismo; i contorni delle minacce cyber. Il tema non è solo la politica: il libro racconta la società disomogenea e confusa, segnata dal disincanto, dell'America di oggi.
Molta parte del libro è dedicata alla politica estera. Le scelte della Russia di Putin, condizionate da un orgoglio atavico; i rapporti di forza nella regione Asia-Pacifico, e le tensioni nei mari della Cina; la politica di concessioni del governo Obama verso l'Iran, con il lasciapassare accordato al regime iraniano; i conflitti mediorientali e la resistenza di Israele; ed anche alcune carenze dell'Europa unita, sono tra i temi del libro. Pur difendendone le scelte di cautela, il libro mette in questione l'adeguatezza dell'ecumenismo di Obama.
Indagare mito e realtà della politica USA significa inquadrare il tema del ruolo USA nel mondo. Il libro rovescia le percezioni dominanti in Italia riguardo alla presidenza Obama. Obama è un'icona della sinistra europea, e ciò ha aiutato a superare divisioni strumentali. Ma, per gli USA, Obama è stato un presidente molto di parte; ed anche un presidente che ha governato poco.
Sempre autorevole e documentato, con una narrazione vibrante, a volte avvincente, con larghezza di orizzonti, il libro offre in modo singolare una visione lontana da convenzioni e luoghi comuni. E intanto, inseguendo la portata globale e il significato degli eventi, il libro descrive i lineamenti di un'America fascinosa, incoerente e reale.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia delle Americhe

Editore Robin Edizioni

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 16/04/2015

Lingua Italiano

EAN-13 9788867405329

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Mito e realtà del magnifico nuovo mondo"

Mito e realtà del magnifico nuovo mondo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima