Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Monteprandone Porto d'Ascoli. Storia di un territorio
Monteprandone Porto d'Ascoli. Storia di un territorio

Monteprandone Porto d'Ascoli. Storia di un territorio

by Saturnino Loggi
pubblicato da Capponi Editore

17,00
20,00
-15 %
20,00
Disponibile.
34 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Nel 1935 Monteprandone era diversa da quella che conosciamo ora. Centobuchi non era quel cuore economico e quella pletora d'industrie lungo la via Salaria. Fino a 71 anni fa Monteprandone aveva in Porto d'Ascoli il suo sbocco a mare, fin quando l'ultimo nucleo abitato prima del Tronto fu annesso alla potenza di San Benedetto. Una storia particolare, incentrata non solo nella figura di San Giacomo della Marca, nell'ultima fatica letteraria di Saturino Loggi, intitolata "Monteprandone Porto d'Ascoli, storia di un territorio" . Il libro vuole essere un importante compendio di storia territoriale, fatta con grande attenzione e dedizione, un contributo attraverso il quale è possibile lasciare una traccia definita di quella che è la storia di Monteprandone e Porto d'Ascoli attraverso le testimonianze documentali fino ad oggi conosciute.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia locale, araldica, genealogia

Editore Capponi Editore

Collana Saggi

Formato Rilegato

Pubblicato 11/05/2016

Pagine 416

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788897066842

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Monteprandone Porto d'Ascoli. Storia di un territorio"

Monteprandone Porto d
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima