Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Morte a Firenze. Un'indagine del commissario Bordelli

Marco Vichi
pubblicato da Guanda

Prezzo online:
17,10
18,00
-5 %
18,00
Disponibile in 4-5 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
34 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Firenze, ottobre 1966. Non fa che piovere. Un bambino scompare nel nulla e per lui si teme il peggio, forse un delitto atroce. Il commissario Bordelli indaga disperatamente, e durante le indagini arriva l'alluvione... La notte del 4 novembre l'Arno cresce, si ingrossa, va a lambire gli archi di Ponte Vecchio, supera gli argini e la città è travolta dalla furia delle acque. Le vie diventano torrenti impetuosi, la corrente trascina automobili, sfonda portoni e saracinesche, riversando nelle strade cadaveri di animali, alberi, mobili e detriti di ogni genere. Mentre la città è alle prese con quella inaspettata e inimmaginabile tragedia, il delitto sembra destinato a rimanere impunito, ma la tenacia di Bordelli non vien meno...

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir » Gialli storici , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Guanda

Collana Narratori della Fenice

Formato Brossura

Pubblicato 27/08/2009

Pagine 344

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788860881847

3 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
2
3 star
1
2 star
0
1 star
0
Morte a Firenze. Un'indagine del commissario Bordelli

-

voto 3 su 5 Il libro mi è piaciuto, l'alluvione di Firenze è descritta bene e la storia in sé è credibile; però, quante banalità e quanta retorica..! Da una parte il bravissimo commissario, naturalmente ex-partigiano con l'aureola e dall'altra gli assassini, altrettanto naturalmente tutti fascisti, cattivi e anche perversi. E che dire dell'intervento del commissario che toglie dalle grinfie di un suo collega un povero ragazzo anarchico..? O dell'altro intervento del commissario che offre a tutti stivali gratis bacchettando duramente il negoziante profittatore..? Banalità davvero al limite del ridicolo che vanno a inficiare un libro scritto bene; ed è un peccato.
Morte a Firenze. Un'indagine del commissario Bordelli

-

voto 4 su 5 Bella storia, mi è piaciuta molto, oltre la trama, ho apprezzato l'ambientazione storica che non conoscevo, se non superficialmente. Complimenti all'autore.
Morte a Firenze. Un'indagine del commissario Bordelli

-

voto 4 su 5 Bravo Marco, un'altra storia piena di umanità con protagonista il Commissario Bordelli impegnato a risolvere un caso tanto "rognoso" quanto abietto. E co-protagonista è l'alluvione che nel '66 colpì Firenze. Vichi ci fa rivivere magistralmente quei tragici giorni. Libro quindi da leggere tutto d'un fiato dalla prima all'ultima pagina ma che una volta terminato e chiuso ci lascia un'infinita amarezza legata a questo dubbio: non è che il Commissario ci lascia per davvero e le sue dimissioni sono irrevocabili?? Non farlo Marco, noi lo aspettiamo nel prossimo romanzo. Ci contiamo!!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima