Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Il Mulino (2018). 500: Viaggio tra gli italiani all'estero. Racconto di un Paese altrove


pubblicato da Il Mulino

Prezzo online:
11,25
15,00
-25 %
15,00
Disponibile.
22 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App

Non è solo la tanto citata «fuga dei cervelli» che viene analizzata in questo volume. Ma più in generale il fenomeno di una nuova emigrazione (spesso non caratterizzata da lavori altamente qualificati). In particolare, in queste pagine si parla di coloro che, in ragione della loro età, dovrebbero costituire l'architrave del Paese in cui sono nati. Quanti sono? Da dove vengono e dove vanno? Che cosa li ha spinti a lasciare l'Italia? Come vedono la loro esperienza di vita? Suddivisi per area geografica - dai principali Paesi che oggi accolgono l'emigrazione italiana in Europa alle aree meno scontate dell'Est europeo, al continente americano, all'Oceania, all'Afica, al Giappone - quaranta italiani che hanno scelto di vivere all'estero si raccontano in altrettante storie autobiografiche. Qualcuno torna. Ma per quasi tutti la vita prende una strada che li allontana progressivamente. E anche il segno di un declino che, per essere arrestato, richiede all'Italia una visione che possa ridare la fiducia nel futuro che in tanti hanno scelto di cercare altrove.

Dettagli

Generi Non definito

Editore Il Mulino

Formato Brossura

Pubblicato 10/01/2019

Pagine 286

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788815268112

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Il Mulino (2018). 500: Viaggio tra gli italiani all'estero. Racconto di un Paese altrove"

Il Mulino (2018). 500: Viaggio tra gli italiani all
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima