Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Nadezda e le onde

by Silvana Chirico
pubblicato da Aletti

10,20
12,00
-15 %
12,00
Disponibile a partire dal 20/08/2018.
20 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La raccolta di poesie trae spunto dalla vita vissuta di Osip Mandel'stam, uno dei più grandi poeti del '900, e di sua moglie Nadezda M. La loro storia si è svolta all'ombra delle purghe di Stalin verso cui Osip scagliò un epigramma contro l'orrore. Osip subì per questo l'esilio con l'ordine che fosse "isolato ma mantenuto in vita". Gli intellettuali erano malvisti dal potere, "ogni morte è una fragola" diceva il dittatore. Saranno tre anni in un villaggio senza mezzi per sopravvivere, in realtà la solita eliminazione, senza testimoni, al momento adatto. In questo modo si uccideva ogni ricordo destinando persone e opere all'oblio. Se la poesia di Osip sopravvive è dovuto al coraggio e all'esercizio della memoria di Nadezda, poiché trascrivere pensieri su carta sarebbe stato un suicidio. Si affidò anche all'aiuto degli amici per recuperare e salvare ogni verso. Lei stessa descriverà al meglio la crudezza dei tempi vissuti in sue opere autobiografiche. Il ruolo degli intellettuali oggi ha un valore su cui si riflette poco, il loro operato evidenzia gli accadimenti sociali che ci coinvolgono inevitabilmente, in special modo la poesia, e quasi sempre il personale si fonde con la realtà. Dedicato al loro esempio, il manoscritto è suddiviso in due parti: la prima in memoria di Nadezda raccoglie suggestioni e pensieri che traggono spunto da episodi, spesso cruenti dell'epoca contemporanea, la seconda con riferimento a Osip contiene poesie più intime e personali. Sono "onde" della memoria affidate a nuove testimonianze. L'efferatezza oggi conosce mezzi, più sofisticati e rudimentali allo stesso tempo, per svilupparsi. La storia dei popoli e l'arte sono prese di mira, c'è bisogno di affidarsi ancora alla forza del rigore della onestà intellettuale.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Poesia

Editore Aletti

Collana Le perle

Formato Libro

Pubblicato 26/01/2018

Pagine 68

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788859148432

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Nadezda e le onde"

Nadezda e le onde
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima