Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Non si scelgono i propri nomi. "Neve" è un nome raro, che Eva e Leonardo hanno dato alla loro figlia; quando quest'ultima chiede loro il motivo della scelta, rispondono solo che è "così bello". E in fondo "non c'è una spiegazione al bello, non deve esserci". Il romanzo racconta la storia di Neve, una "storia semplice", come dirà lei stessa. Una storia punteggiata dallo stupore e dalla tenerezza, sentimenti che imparerà ad accogliere grazie a Ben, un barbone che non ama parlare, un costruttore di fuochi d'artificio. Ben però non ha una "storia semplice", ma una storia triste che porta ancora l'odore aspro della cenere, di sogni mai realizzati. Eppure a nessuno interessa la storia di Ben, perché lui è un barbone, perché agli occhi di tutti "i barboni non hanno storie, non sono mai venuti al mondo". E secondo Margaret, la sorella piccola di Neve, "se uno è contro un essere umano, sta sfasciando la storia che si porta dentro". Margaret apprezza molto Ben, il suo comunicare senza parlare, il suo non fare troppo rumore. "Neve" è, dunque, una "storia semplice" che scava nelle relazioni umane, trovando quei "rapporti tra persone diverse che non sono né amicizia né amore, ma qualcosa che si trova nel mezzo, nel cuneo, che si addormenta là e la gente se ne dimentica".

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Booksprint

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 18/10/2014

Lingua Italiano

EAN-13 9788868884208

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Neve"

Neve
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima