Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Never give up. Dalla sedia a rotelle alla maratona di New York
Never give up. Dalla sedia a rotelle alla maratona di New York

Never give up. Dalla sedia a rotelle alla maratona di New York

Toni Venturato
pubblicato da youcanprint

Prezzo online:
10,00
Disponibile in 8-10 giorni. la disponibilità è espressa in giorni lavorativi e fa riferimento ad un singolo pezzo
20 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

«Never give up» è il motto di Toni Venturato. A seguito di un grave incidente motociclistico che gli lesiona il midollo spinale, Toni deve convivere con delle parestesie agli arti inferiori e delle iperestesie a quelli superiori. La vita cambia, deve assentarsi dal lavoro per un lungo periodo ma dopo la convalescenza decide di provare a correre. D'altronde la corsa lo ha segnato per tutta la vita ed attraverso questa decide di riscattare il proprio destino. Corre la maratona di New York nel 2014 e 2015. Da allora diventa un maratoneta (per caso) partecipando a numerose gare nelle principali città del mondo. La volontà è quella di tornare ad una vita normale comunicando a tutti che grazie all'impegno si possono ottenere risultati incredibili.

Dettagli

Generi Sport » Atleti e personaggi dello sport » Atletica , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Sportivi

Editore Youcanprint

Formato Libro

Pubblicato 08/11/2019

Pagine 86

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831646864

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Never give up. Dalla sedia a rotelle alla maratona di New York"

Never give up. Dalla sedia a rotelle alla maratona di New York
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima