Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Niente altro che uno sguardo discreto

by Giuseppe Melone
pubblicato da youcanprint

13,60
16,00
-15 %
16,00
Disponibile a partire dal 21/08/2018.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

In una Londra odierna, nella medesima unità di tempo e di luogo, si muovono personaggi che si mescolano lungo la scia di una trama dagli intrecci profondamente introspettivi. Malley, anchorman e giornalista famoso, all'epilogo della sua parabola di successo, prova a ricercare in se' stesso il senso delle cose perdute, riaprendo, forse avventatamente, uno squarcio su momenti del passato, in risposta ad un insopprimibile empito di resipiscenza tardiva, che lo spinge a gettare uno sguardo discreto nelle vite di altri del tutto ignari protagonisti, per rimediare e se possibile di svelare, e rivelarsi, per una forse ancora possibile opzione di esistenza finalmente inclusiva. Il difficile rapporto tra uno straordinario ragazzo, Alex, campione di nuoto, alle Paraolimpiadi, e suo padre, Peter, austero allenatore della squadra olimpica. Un continuo brainstorming recante incessanti aneliti di verità. Una donna bellissima, travolgente e trascendente, ed un possibile grande amore, scompaginato da momenti implicanti scelte troppo responsabili. Su tutto una possibile ipotesi di rivalsa rispetto a tratti di vita complessi, originatisi da protagonisti quasi naturalmente avvezzi a precludersi ogni ipotesi di futuro.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Youcanprint

Collana Narrativa

Formato Libro

Pubblicato 26/11/2014

Pagine 204

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788891161260

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Niente altro che uno sguardo discreto readearwin

readearwin - 02/03/2015 20:56

voto 5 su 5 5

Il romanzo appare da subito impegnato nelle tematiche e nella chiave narrativa, ed e scritto con una prosa articolata ed elegante quanto efficace ed avvolgente, e tiene ancorati alla lettura, pretendendo e sollecitando il lettore ad una concentrazione autentica nel rivolgersi alla conoscenza dei personaggi e dellintreccio delle loro storie . Riuscita fusione tra tematiche esistenziali ed interrogativi nodali dellanimo umano, dentro il coacervo di una complessa disamina, con interazioni dei personaggi che lasciano col fiato sospeso sino ad un epilogo tuttaltro che scontato, che pone forse sotto una luce di possibile speranza quell empito di insopprimibile resipiscenza tardiva che agita Malley, il protagonista, nel contesto della storia . Romanzo che avvolge, che scorre lieve, molto inclusivo, con i suoi brainstorming e lintreccio dei personaggi in triangoli e relazioni che ripropongono un singolare sliding doors, stretto tra passato e futuro, tra cose possibili che non sono state, e cose reali che paiono non piu possibili da vivere o da modificare . Fortemente evocativo lintento ed il messaggio di rendere anche alla sconfitta il suo sapore comunque di esperienza fattiva e costruttiva, a beneficio di quello che verra in futuro .

Niente altro che uno sguardo discreto readearwin

readearwin - 27/02/2015 11:09

voto 5 su 5 5

Il romanzo tiene desti ed avvince, apparendo da subito impegnato nelle tematiche e nella chiave narrativa, ed e scritto con una prosa articolata ed elegante quanto efficace ed avvolgente, e tiene ancorati alla lettura, pretendendo e sollecitando il lettore ad una concentrazione autentica nel rivolgersi alla conoscenza dei personaggi e dellintreccio delle loro storie . Fusione tra tematiche esistenziali ed interrogativi nodali dellanimo umano, dentro il coacervo di una complessa disamina, con interazioni dei personaggi che lasciano col fiato sospeso sino ad un epilogo tuttaltro che scontato, che pone forse sotto una luce di possibile speranza quell empito di insopprimibile resipiscenza tardiva che agita Malley, il protagonista, nel contesto della storia . Romanzo che avvolge, che scorre lieve, molto inclusivo, con i suoi brainstorming e lintreccio dei personaggi in triangoli e relazioni che ripropongono un singolare sliding doors, stretto tra passato e futuro, tra cose possibili che non sono state, e cose reali che paiono non piu possibili da vivere o da modificare .

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima