Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Pearl Harbour, 7 dicembre 1941. Il Giappone attaccò gli Stati Uniti spingendo la potenza nordamericana ad entrare in guerra. In quel giorno iniziò anche la storia della segregazione e dell'internamento di 120.000 americani di origine nipponica. Il governo americano con il Presidente Roosevelt fece costruire 10 campi di ricollocazione per "gli stranieri nemici". Tra quei reticolati nacque lo spirito di combattimento dei giovani Nisei verso la bandiera a stelle e strisce. Si formano così il 100° Battaglione e il 442° reggimento di fanteria americana composti da soldati di origine giapponese. Giunti in Italia nel giugno del 1944 combatterono a Cassino, Anzio, Livorno, Firenze. A ottobre furono spostati in Francia a Biffontaine e poi dal marzo del 1945 tornarono in Italia per sfondare la Linea Gotica nel settore tirrenico. Con 18.143 decorazioni individuali quella dei Nisei è stata l'unità più decorata della Seconda Guerra Mondiale.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia militare

Editore Argot Edizioni

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 02/08/2018

Lingua Italiano

EAN-13 9788899735654

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "I Nisei in guerra. I soldati nippoamericani in Italia (1944-1945)"

I Nisei in guerra. I soldati nippoamericani in Italia (1944-1945)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima