Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Dover affrontare la violenza, inaudita, senza una spiegazione benché minimamente ragionevole (ammesso che possa mai essere la violenza "ragionevole"), quotidianamente, e soprattutto inflitta dalle persone che "dovrebbero" amarci, è qualcosa di inconcepibile, a maggior ragione oggi, in una società che è stata capace di compiere opere straordinarie ma che ancora dibatte sulla terribile affermazione che la donna vittima di violenza, in fondo, probabilmente, se l'è cercata. Nunzia Baresi compie un gesto coraggioso: scrive un libro che vorremmo fosse di fantasia, ma che così non è; non si abbandona alla drammaticità di un vissuto annientante, ma dalla parte migliore di sé impara a darsi un'opportunità, a credere che - nonostante tutto e tutti - possa esserci anche per lei la possibilità di un futuro migliore. È straordinario come riesca, senza mai cedere al pietismo, a parlarci del dolore, del terrore, tenendo la sua anima tra le mani, violentata sì dai soprusi, ma ancora umana e desiderosa di vita. Una lettura che dovrebbe essere fatta da tutti: da chi cerca di capire, di aiutare, di dimenticare, di rinascere persino da chi questo male lo provoca, nella speranza che possa rendersi conto di quello che sta facendo e subito interrompere questa ignobile spirale d'odio.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi contemporanei

Editore Gruppo Albatros Il Filo

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 12/12/2019

Lingua Italiano

EAN-13 9788830615595

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Non mi resta che essere felice"

Non mi resta che essere felice
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima