Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Non lo sapevo ma ti stavo aspettando
Non lo sapevo ma ti stavo aspettando

Non lo sapevo ma ti stavo aspettando

by Cecilia Galatolo
pubblicato da Mimep Docete

8,50
10,00
-15 %
10,00
Disponibile.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il romanzo descrive la vita di un gruppo di giovani studenti nella società di oggi in cui sembra prevalere il cinismo e la superficiale ricerca di ciò che gratifica senza impegni e legami duraturi. Anche Gianmarco, il protagonista, vive in questa dimensione ma la sua posizione viene messa in crisi dalla presenza di una ragazza, Cristina di cui Gianmarco finisce per innamorarsi. Nelle varie fasi del controverso rapporto tra i due Gianmarco scoprirà di più se stesso e sceglierà di vivere fino in fondo le situazioni che lo coinvolgono anche affrontando fatiche e dolori piuttosto che condurre una esistenza anestetizzata e vuota.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Mimep Docete

Formato Rilegato

Pubblicato 02/02/2016

Pagine 304

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788884243683

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Non lo sapevo ma ti stavo aspettando marcosco01

marcosco01 - 09/02/2016 19:04

voto 5 su 5 5

Non lo sapevo, ma ti stavo aspettando presenta un personaggio che non ha il coraggio di ascoltare i desideri più profondi del suo cuore, ma che, una volta abbattuta la corazza dellindifferenza, sperimenterà la grandezza e la bellezza di sentimenti puri, che non contemplano secondi fini. Il romanzo è molto vivace e scorrevole; adatto principalmente ad un pubblico di ragazze/i e anche a chi non fosse particolarmente predisposto alla lettura. La rapidità con cui si susseguono le vicende e la sottile ironia presenti in tutto il romanzo sono un vero e proprio antidoto contro la noia.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima