Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Non succederà mai più: quanti uomini hanno pronunciato questa frase dopo aver picchiato una donna; a volte sotto shock dopo aver capito quel che avevano appena fatto, altre quasi a cercare un'assoluzione.
Non succederà mai più è anche il grido che ogni donna picchiata o abusata rivolge a se stessa per fermare la discesa nel precipizio del dolore e della paura e provare a risalire.
In questa inchiesta sul campo, l'autrice entra nei centri di ascolto per uomini violenti e per donne abusate e nelle case rifugio, dà voce a vittime, persecutori, associazioni e addetti ai lavori, fa i conti dei costi sociali ed economici della violenza e del femminicidio, incontra tutte le donne della politica italiana, pretendendo da loro risposte. E mette sul banco degli accusati l'informazione-spettacolo, che banalizza le vicende di violenza riducendole a miseri docu-reality.
"In cinese, la parola `capire' è composta da due caratteri, ming, luminoso, e bai, bianco. Insieme indicano la luce che rischiara il buio dell'incomprensione e dell'ignoranza. C'è questo e molto altro nell'indagine di Rossella Diaz. Soprattutto, c'è la possibilità di capire. Capire cose che non sono affatto facili da dire". (Marco Ligabue)
"Questo libro dovrebbe essere studiato a scuola, magari in quell'ora di `identità di genere' che chiedevamo nei movimenti studenteschi. Renderebbe la società migliore, crescerebbe uomini migliori". (Matteo Gamba)
"Gli uomini che rispettano i diritti delle donne sono i nostri alleati più importanti nella lotta contro il femminicidio. Sarebbe un grave errore emarginare padri, figli, fratelli, mariti e partner nel rilevante dibattito per cercare di porre rimedio ai problemi legati alla discriminazione e alle violenze". (Andrea Vogt)

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Non succederà mai più"

Non succederà mai più
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima