Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Nuove grammatiche dell'italiano. Le prospettive della linguistica contemporanea
Nuove grammatiche dell'italiano. Le prospettive della linguistica contemporanea

Nuove grammatiche dell'italiano. Le prospettive della linguistica contemporanea

by Alvise Andreose
pubblicato da Carocci

14,45
17,00
-15 %
17,00
Disponibile.
29 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Nella ricerca linguistica esistono oggi diversi modelli teorici e questo si riflette anche negli studi di grammatica dell'italiano. L'assenza di una teoria linguistica omogenea e unanimemente accolta non significa però che manchino categorie e principi descrittivi ampiamente condivisi che segnano un netto scarto rispetto al modello di analisi su cui si è basato - e su cui si basa spesso ancor oggi - il metodo scolastico di insegnamento della grammatica. Il volume fornisce al lettore un panorama dei progressi compiuti dalla ricerca recente nella descrizione delle strutture della lingua italiana, attraverso l'analisi comparata delle più significative grammatiche ispirate ai principi della linguistica contemporanea apparse negli ultimi trent'anni.

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Apprendimento linguistico

Editore Carocci

Collana Studi superiori

Formato Brossura

Pubblicato 14/03/2017

Pagine 165

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843086450

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Nuove grammatiche dell'italiano. Le prospettive della linguistica contemporanea"

Nuove grammatiche dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima