Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Occupazione e disoccupazione in Italia. Dal dopoguerra ai giorni nosttri
Occupazione e disoccupazione in Italia. Dal dopoguerra ai giorni nosttri

Occupazione e disoccupazione in Italia. Dal dopoguerra ai giorni nosttri

by Enrico Pugliese - Enrico Rebeggiani
pubblicato da Lavoro

Prezzo online:
15,00
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp
Esaurito
Consegna gratis da 24€
Condividi
facebook tweet linkedin whatsapp

Nel mezzo secolo oggetto di questo studio rapidi e radicali cambiamenti hanno riguardato la struttura delle forze di lavoro, la composizione dell'occupazione, la qualità e la natura stessa del lavoro. Tuttavia una costante dell'intero periodo è stata l'incapacità del sistema produttivo di assorbire in modo adeguato i lavoratori disponibili. L'eccedenza di forza lavoro, prima concentrata nell'agricoltura contadina, poi assorbita parzialmente dall'emigrazione di massa degli anni Cinquanta e Sessanta, negli ultimi decenni si è manifestata come disoccupazione esplicita e, infine, come precarietà occupazionale, soprattutto nel settore a maggior crescita, il terziario. Con una scansione per decenni, il volume affronta le grandi trasformazioni del mercato del lavoro italiano e il ruolo dei soggetti interessati: la complessa vicenda dell'occupazione femminile, l'esplodere della disoccupazione giovanile negli anni Settanta e Ottanta, il consolidarsi e la successiva riduzione dagli anni Ottanta della classe operaia industriale, il più recente diffondersi del lavoro atipico e delle diverse forme di esternalizzazione.

Dettagli

torna su Torna in cima