Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Oltre il moderno. Orrori e tesori del lungo Ottocento inglese
Oltre il moderno. Orrori e tesori del lungo Ottocento inglese

Oltre il moderno. Orrori e tesori del lungo Ottocento inglese

by Marilena Parlati
pubblicato da Mimesis

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile a partire dal 20/08/2018.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Dobbiamo seguire le cose stesse, poiché i loro significati stanno iscritti nelle loro forme, nei loro usi, nelle loro traiettorie." Così scrive l'antropologo sociale Arjun Appadurai e questo è l'intento del volume: seguire le cose, non metaforiche, ma concrete, dotate di peso e dimensioni, pur se e quando sono tradotte entro le pagine del testo letterario. Iniziando il percorso nel primo Settecento, e concludendosi con la ponderosità ineludibile della materia nel nostro mondo contemporaneo, il testo inquadra cose, testi, problemi che abitano la cultura britannica moderna e il dibattito critico del XXI secolo.

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Corsi di lingua e cultura inglese » Storia della letteratura di lingua inglese , Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1500 al 1800 » Letteratura dal 1900

Editore Mimesis

Formato Libro

Pubblicato 27/03/2013

Pagine 148

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788857512839

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Oltre il moderno. Orrori e tesori del lungo Ottocento inglese"

Oltre il moderno. Orrori e tesori del lungo Ottocento inglese
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima