Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Le storie che raccontiamo in questo libro rappresentano uno spaccato della grande realtà quotidiana delle mafie. Abbiamo scelto di immergerci in una dimensione nuova, quella delle relazioni private e intime in cui "le piccole storie di donne e uomini" forniscono nuovi modi di leggere il fenomeno e di raccontarlo. Partire dal piccolo, dalle passioni, dai sentimenti, dai desideri. Una scelta precisa, quella di guardare e ascoltare, in una prospettiva di genere, le storie di uomini comuni che si innamorano di donne che non possono amare. Donne che non possono in nessun modo passare il confine della famiglia e della 'ndrangheta. E che invece rompono il tabù dell'onore e della "dignitudine", contro ogni logica, oltre il controllo mafioso totale e totalizzante.Raccontare è anche fare memoria, e non è solo il monito del "non dimenticare" a fare la differenza. È un gesto politico quello di contribuire a decostruire l'immaginario mafioso legato all'onore, alla narrazione macro che descrivendo le grandi operazioni e i grandi traffici, non permette di considerare che di 'ndrangheta - ma anche di amore, di onore e di dignitudine - si muore.

Dettagli

Generi Politica e Società » Servizi sociali e Criminologia » Criminalità organizzata

Editore Falco

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 13/12/2016

Lingua Italiano

EAN-13 9788868292331

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Onore e dignitudine"

Onore e dignitudine
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima