Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Padre Lorenzo Palladino. Un missionario gesuita fra gli indiani del Far West

by Umberto Torretta
pubblicato da Edizioni DrawUp

11,70
13,00
-10 %
13,00
Disponibile.
23 punti carta PAYBACK
Prodotto acquistabile con Carta del Docente e 18App
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin whatsapp

Attratto dalla ricerca di personaggi liguri resisi famosi nel Far West, ma sconosciuti in patria, l'autore fa la scoperta del padre gesuita Lorenzo Palladino, di cui si era persa la memoria, ma famoso negli Stati Uniti per aver scritto "Indian and White in the North West or a History of Catholicity in Montana". Nato nel 1837 a Badia di Tiglieto (GE), a quindici anni entra in Seminario decidendo poi di aderire all'ordine dei Gesuiti. Dopo aver studiato in vari istituti italiani ed europei, nel 1863 viene eletto al sacerdozio e inviato alla Missione di Santa Clara in California. Nel 1867 è assegnato alla Missione di St. Ignatius nel Montana, presso la tribù dei Flathead. Nel suo libro, padre Palladino ci racconta la storia di questi indiani che nei primi anni del 1800, ancor prima dell'arrivo degli europei, erano venuti a conoscenza di alcuni precetti della religione cattolica e, desiderosi di apprendere di più, inviarono negli anni alcune delegazioni dal vescovo di St. Louis per chiedergli l'invio di qualche missionario. Finalmente, nel 1840 essi furono raggiunti dal gesuita padre De Smet, che fondò la prima missione cattolica nel Montana. Oltre al racconto dei sacrifici, delle disavventure e degli aneddoti dei primi missionari in quelle terre selvagge, padre Palladino ci descrive vita, usi e costumi di varie tribù di quella regione e la perdita della loro identità con l'arrivo dei primi bianchi, delle loro armi, dei soldi e dell'alcool. Lo stesso padre Palladino, verso la fine del suo libro dirà: "Le meravigliose avventure di questi audaci figli dei boschi sono finite e presto tutto ciò sarà solo un piacevole ricordo".

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Padre Lorenzo Palladino. Un missionario gesuita fra gli indiani del Far West"

Padre Lorenzo Palladino. Un missionario gesuita fra gli indiani del Far West
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima