Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Pagine anarchiche. Petr Kropotkin e il mensile «Freedom» (1886-1914)
Pagine anarchiche. Petr Kropotkin e il mensile «Freedom» (1886-1914)

Pagine anarchiche. Petr Kropotkin e il mensile «Freedom» (1886-1914)

by Selva Varengo
pubblicato da Biblion

13,60
16,00
-15 %
16,00
Disponibile a partire dal 27/08/2018.
27 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il mensile "Freedom", uno dei più longevi periodici dell'anarchismo contemporaneo, rappresenta un utile strumento per descrivere lo sviluppo del pensiero anarchico internazionale tra il XIX e il XX secolo. Sulle sue pagine trovano spazio importanti dibattiti teorici che affrontano tematiche quali il concetto di rivoluzione, il sindacalismo, il crimine e le prigioni, il problema della violenza, l'antimilitarismo e le guerre, l'individualismo, il comunismo, l'organizzazione, la proprietà, la libertà delle donne, l'educazione e la morale. Inoltre "Freedom", mensile di otto pagine fondato da Petr Kropotkin e Charlotte Wilson, vanta tra i suoi collaboratori sia i più noti anarchici del periodo, sia importanti figure del movimento socialista internazionale.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Pagine anarchiche. Petr Kropotkin e il mensile «Freedom» (1886-1914)"

Pagine anarchiche. Petr Kropotkin e il mensile «Freedom» (1886-1914)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima